Immagine articolo
10/05/2016

L'ortensia...desiderio di matrimonio!

E’ finalmente arrivato Maggio, mese per eccellenza dei matrimoni!

Se state cercando l’ispirazione giusta per i fiori del vostro matrimonio primaverile o estivo, sui toni colori pastello ma soprattutto sui toni del celeste, allora il fiore dell’Ortensia è quello che fa per voi.

Se amate la semplicità, puntate su questi fiori per il vostro bouquet, un mazzo di ortensie, legate con un semplice nastro di raso e il gioco è fatto. Semplice, chic e irresistibile.

L’ortensia è una pianta che possiede una innegabile bellezza sia nei giardini che nelle composizioni. La sua fioritura estiva è caratterizzata da colori cangianti e dal bell’aspetto, possono essere rosei, azzurri, bianchi, rosso vermiglio o verdi, tante nuance e tutte meravigliose.

Non tutti sanno che la storia, che porta in se il nome della pianta, è racchiusa in una passionale e struggente storia d’amore!

Il nome “Ortensia” fu dato alla pianta dal naturalista Philibert Commerson che la portò per primo in Europa nel XVIII secolo, dopo aver visitato la Cina.

Egli si innamorò di Hortense Lapeaute, moglie dell'astronomo Jérôme La Lande, nonché suo migliore amico. E per rendere eterna la loro storia d'amore battezzò la pianta con il nome dell'amata.

Ecco quindi il suo doppio significato di gratitudine per l’amore ricevuto come messaggio alla donna amata ed espressione di volontà di fuga dal resto del mondo, in modo da proteggere il sentimento.

Vi lascio con un’ultima chicca…tradizione vuole che se è una donna a sognare questo fiore, la situazione onirica le rivelerebbe che il suo sogno d'amore, atteso a lungo, si coronerà con il Matrimonio!

E quindi come non augurarvi il mio consueto Buon Wedding a tutti!!!

Flavia

indietro