Immagine articolo
20/12/2014

Happy New Year

Periodo di party e regali, cene e auguri, brindisi e scintillii…. I giorni di festa che circondano il Natale e l’arrivo del Nuovo Anno sono fonte di ispirazione per allestimenti e look da adottare.

Immaginiamo dunque tavole apparecchiate con cristalli e argenti che risplendono alla luce delle candele, fiori esotici e glacette con champagne millesimati, piatti ricchi e ricercati.

Viene spontaneo pensare che la mise giusta sia l’abito da sera per le signore e uno smoking per gli uomini.

Un nuovo dandy infatti si profila sulla scena contemporanea grazie ad un’interpretazione dell’eleganza maschile che accoglie il lusso di tessuti preziosi, accessori ricercati e il ritorno del piacere di indossare completi che ricordano i fasti di quando, anche solo per andare a cena, ci si vestiva di tutto punto.

Numerose sono le produzioni cinematografiche che hanno, in qualche modo, dato la spinta per questo ritorno in grande stile: “Downton Abbey” o “The Great Gatsby” fanno da faro, portabandiera di classe e raffinatezza, esempi da emulare negli atteggiamenti, nelle fogge e nella sontuosità del lifestyle. 

La collezione uomo DOMO ADAMI MEN’S ATTITUDE che propongo ai miei futuri sposi prevede infatti un’attualizzazione di quel gusto e si arricchisce di dettagli che fanno la differenza: tagli e lavorazioni sartoriali, impunture su baveri e asole rigorosamente fatte a mano, spalle morbide ma ben costruite, accorgimenti tecnici e rifiniture di pregio che rendono questo prodotto un must-have e il poterlo indossare un’esperienza e un lusso che l’uomo contemporaneo vuole concedersi. 

Ecco lo smoking o meglio “Dinner Jacket”, nell’accezione inglese del termine realizzato con tessuti di seta dalle micro disegnature, quasi a ricordare le “Vestes de Chambre” D’annunziane con revers in raso abbinati al gilet. Un capo intramontabile che oltre il giorno delle nozze potrà essere l’outfit per serate mondane di alto profilo o sdrammatizzato se portato senza cravatta, con camicia slacciata e pantaloni street-style. 

Lo immagino come elemento base del look per festeggiare un S. Silvestro glamour, il degno accompagnatore di una signora in abito lungo, magari in satin con piccoli tocchi di cristalli e svettante su sandali gioiello. 

Se questo sembra essere troppo impegnativo, la scelta può ricadere su un completo più sobrio ma realizzato sempre con tessuti super fini: lane pettinate nella migliore tradizione biellese per giacche dai revers a lancia in midnight blue con gilet in seta e plastron grigio perla, camicia in fresco popeline con iniziali ricamate e polsini a gemello. Anche questo capo avrà lunga vita perché sfruttabile in molte occasioni spingendo anzi ad apprezzare il confort del “su misura” e concedersi ogni tanto il piacere di farsene confezionare altri per uso quotidiano. 

Oscar Wilde, considerato per molti versi un arbiter elegantiarum, in maniera provocatoria scriveva: “L’amore per se stessi è l’inizio di un idillio che dura tutta la vita”… e questo pensiero incarna perfettamente la riscoperta dell’alta sartoria. 

Ad accompagnare uomini di questo calibro, donne eleganti e glamour che sceglieranno per il loro giorno speciale abiti ricercati e sinuosi, preziosi ed elegantissimi: scivolati in satin con ricami scintillanti, look da red carpet interpretati con equilibrio e classe… perché ognuno può essere una star….

indietro