11-07-2013

In difesa del made in Italy

In tempi di crisi, una crisi che non risparmia nemmeno il giorno più bello, la tentazione potrebbe essere quella di dare l'incarico di immortalare l'evento ad un amico volenteroso o ad un qualche fotografo improvvisato. Magari, in uno dei tanti pacchetti all-inclusive, che non vanno troppo per il sottile per i dettagli e che propongono una soluzione preconfezionata.

E' una cosa che va vivamente sconsigliata. Anche nel mondo della fotografia per matrimoni, esistono standard, scuole, associazioni con una tradizione da difendere e professionisti di altissimo livello, che diventano tali solo dopo molta esperienza sul campo. I professionisti sono distinguibili per la personalità e la qualità dei loro wedding reportage, e non è una scelta che vada improvvisata, lasciata al caso o alle offerte speciali. E che soprattutto è certificata da titoli e attestati di merito che solitamente si possono osservare nei loro curriculum. Un consiglio è quello di scegliere appunto un professionista di comprovata abilità, e spendere un tempo sufficiente per controllare molto bene i suoi precedenti lavori. In modo da sapere cosa ci aspetta, senza avere amare sorprese solo a lavoro compiuto. Il professionista, possibilmente, deve essere contattato inoltre in tempo utile.

Soprattutto, una volta fatta la scelta, lasciare che sia il professionista a scegliere tempi e modalità degli scatti. Se è un professionista, appunto, saprà catturare con un tocco di inimitabile eleganza anche i momenti più spontanei, durante la cerimonia come durante il pranzo di nozze, scegliendo i momenti più opportuni senza intervenire pesantemente sui tempi degli sposi e senza forzarli in ritratti innaturali. E' il fotografo, se conosce il suo lavoro, che sceglierà gli scatti migliori e le migliori coreografiche che si adattano alla situazione, alla location, ai partecipanti coinvolti.

Esistono inoltre scatti di maniera, situazioni comuni, che trovano spesso troppo spazio negli album matrimoniali. Il nostro consiglio: scegliere un professionista che si muova con abilità tra i momenti “topici” del matrimonio, senza risultare banale. Un ritratto particolarmente luminoso, uno sguardo, un momento sfuggente catturato con intensità, un attimo di intimità resa palpabile, con romanticismo e armonia. Tra i fotografi di Matrimonio Italiano, forse troverete degli scatti convincenti. Buona navigazione!

Indietro
News image