04-09-2013

ll matrimonio più costoso della storia? E' indiano

Quant'è costato il più sfarzoso matrimonio della storia? La cifra è strabiliante, cioè 80 milioni di euro, e surclassa di gran lunga la pur sempre importante cifra di 40 mila euro che sembra essere il  costo medio di un matrimonio normale. Forse i due (ricchissimi) sposini non sono molto noti nel mondo occidentale, ma si tratta di Amit Bhatia e Vanisha Mittal, rampolli della creme de la creme della società indiana che hanno così suggellato l'unione tra due strepitosi patrimoni famigliari. Lui, banchiere, esponente della finanza internazionale, lei l'impero delle acciaierie indiane del padre.

Una simile occasione ha richiesto qualcosa come 1 milione speso in soli vini, una location nobiliare (è stato affittato un intero chateux), un team di cuochi scelti tra i migliori chef indiani. Per non farsi mancare nulla, anche gli inviti erano qualcosa di straordinario, un raffinatissimo libello di argento rilegato fatto recapitare agli oltre mille invitati. 

Si tratta, nei fatti, del più costoso matrimonio mai svoltosi finora, e surclassa perfino i prestigiosi matrimoni di calibri come Donald Trump, uomo noto per tutto tranne che per per le sue apparizioni in sordina, Paul McCartney, che pure con un patrimonio personale incredibile, grazie alle royalties dei Beatles, si era permesso una cerimonia costosissima. Battuti in sfarzo anche miliardari russi, magnati, e attori Hollywodiani: anche Tom Cruise, che aveva fatto le cose in grande con Katie Holmes, aveva speso "appena" 2 milioni.    

Indietro
News image