05-10-2014

Rita Dalla Chiesa: "Non andrò al matrimonio di Fabrizio Frizzi”

Rita Dalla Chiesa: "Non andrò al matrimonio di Fabrizio Frizzi e Carlotta Mantovan per delicatezza e rispetto nei loro confronti"

La conduttrice parla anche della fine del suo matrimonio con Frizzi, dovuta a una relazione extraconiugale.

Sabato 4 ottobre Fabrizio Frizzi sposerà in seconde nozze Carlotta Mantovan, con la quale fa coppia fissa da 12 anni e che l'anno scorso lo ha reso papà della piccola Stella. Tra gli invitati c'è anche Rita Dalla Chiesa, prima moglie del presentatore, con il quale sono rimasti dei buoni rapporti. La Dalla Chiesa, però, intervistata questa settimana da Catherine Spaak per Visto, fa sapere che lei a quelle nozze non ci sarà:

No, per delicatezza e rispetto nei loro confronti. È il momento per Fabrizio di vivere con Carlotta e la loro Stella.

Impossibile non parlare del grande amore che l'ha unita a Frizzi e al loro matrimonio durato sei anni, dopo dieci di fidanzamento. Un amore che però ha risentito dei dieci anni di differenza e delle tentazioni del mondo dello spettacolo:

 

Avevo tanta paura di perderlo che... l'ho perso. Fabrizio ha dieci anni meno di me e questo mi procurava insicurezza. Ha sempre avuto molte ammiratrici. Lui si è sempre comportato in modo molto corretto, è una persona perbene. Ho visto invece la sfacciataggine di tante ragazze: Fabrizio ricevette perfino uno slip da una di loro... A volte Fabrizio ci rideva su, altre se la prendeva per le mie reazioni. Io ci stavo male. Ero convinta che non ci saremmo mai lasciati.

È stato per colpa di una di queste signorine, che si è intromessa nel nostro rapporto in un momento in cui eravamo deboli. Lei ha avuto gioco facile, ma poi non è durato. [Lei è] Graziella De Bonis, una corista che lavorava a Domenica in... Lo amavo talmente tanto che l'ho capito dalle sue assenze, da certi sguardi, da un'improvvisa mancanza di dialogo. Speravo che tornasse da me quando è finita con lei, ma alla fine non ce l'ho fatta più. Forse ho sbagliato: avrei dovuto "abbozzare", come si dice a Roma, e gli sarebbe passata. Ma temevo che avendolo fatto una volta lo rifacesse ancora.

La separazione le ha provocato una grossa crisi, superata - per assurdo - solo nel momento in cui Frizzi ha ritrovato l'amore con la Mantovan:

Il dolore che ho provato durante il primo anno della nostra separazione è stato terribile: cercavo di autodistruggermi con pillole, gocce per annientare la mia sofferenza... Mi sono ripresa quando ha lasciato quella signorina e si è fidanzato con Carlotta Mantovan. Lei mi è sempre piaciuta: una ragazza per bene che non cerca i fotografi, che ha sempre mantenuto un basso profilo, che ha rispettato me e l'amore e l'affetto rimasto con Fabrizio.

Parole che ora, a pochi giorni dalle nozze, suonano come una benedizione di questa unione.

Articolo tratto da Blogo Donna

Indietro
News image