19-07-2013

Il vestito per lui

Se un servizio fotografico è incentrato più volentieri sulla sposa, per ovvi motivi, non si deve tuttavia trascurare l'abbigliamento dello sposo. La coppia comparirà in molti scatti, e alcuni dei più belli a nostro avviso riguardano proprio lui, solitamente ritratto mentre si concentra su di un dettaglio, in compagnia di un testimone, mentre sistema un accessorio, o in un particolare momento di preparazione.

La tradizione vorrebbe che il vestito della sposa fosse una sorpresa. Come deve regolarsi quindi il futuro marito? Se la scelta non è così lunga e complicata come quella della sposa, si tratta comunque di qualcosa che merita un certo scrupolo, che dovrebbe essere in assoluta sintonia con il vestito di lei e della cerimonia in generale. In rete, negli atelier, dagli amici, si possono ricavare utili consigli. Anche la sposa, con dei suggerimenti, può dirigere la scelta.

Tralasciando per ora gli accessori, ci concentriamo maggiormente sull'effetto generale del vestito. I completi possono oscillare da quello più formale del tight o del mezzo tight, che si abbinano ad una sposa vaporosa con strascico e velo. Per completare il ritratto di una cerimonia molto formale, il tight potrebbe esigere la cravatta e gilet.

Se comunque si vuole una soluzione diversa, in realtà molto trendy, l'abito elegante, con giacca e gilet, magari giocati sul tono del grigio e dello scuro, è una scelta consolidata e sicura. I ritratti fotografici e i wedding report in questo caso colgono la figura di uno sposo ben delineato, meno tradizionale ma più fashion, in scatti solitari o che spicca vicino alla bellissima sposa.

Per non sfigurare vicino ad una sposa più estrosa, l'uomo può essere spinto a qualcosa di più inusuale, quasi dandy. Le migliori case di alta moda propongono nuove soluzioni per matrimoni in cui si osa di più in quanto a stile, e un'occhiata alle colorazioni e al taglio delle giacche dei più rinomati sarti italiani potrà essere d'ispirazione per la propria cerimonia.

Anche qui, la consultazione degli album nuziali e del ricchissimo materiale sulla fotografia matrimoniale può costituire un valido punto di partenza per organizzare la propria cerimonia. Anche in questo caso un grande professionista di fotografia potrebbe correggere, senza snaturarle e con buon gusto, le colorazioni; e magari cogliere sapientemente l'abbigliamento, anche maschile, quale che sia la scelta.

Indietro
News image