30-06-2015

Dorothea Wierer: il mio abito da sposa per il Nepal

Dorothea Wierer, la campionessa di biathlon, ha deciso di donare il suo abito da sposa per aiutare la popolazione nepalese colpita dal duro terremoto.

Il biathlon è una disciplina olimpica nella quale i partecipanti competono in due specialità, il tiro a segno con la carabina e lo sci di fondo, una specialità un po’ insolita per una donna, ma che Dorothea Wierer originaria di Brunico ha sempre padroneggiato in maniera eccelsa. E’ una delle poche atlete italiane ad aver vinto così tanto a livello  juniores.

Lo scorso 30 maggio ha sposato a Cavalese (in provincia di Trento) il tecnico allenatore Stefano Corradini.

E ora compie un gesto degno di una campionessa:

“Il mio abito da sposa per aiutare il Nepal”. L’iniziativa nasce in collaborazione con l’'Associazione Helambu Arcobaleno, impegnata nella raccolta di fondi per finanziare la ricostruzione di scuole, acquedotti e ambulatori nelle aree colpite dal terribile terremoto.

Dorothea, fresca di nozze, ha deciso di mettere in palio, in una sorta di lotteria, proprio il suo abito da sposa, utilizzando i canali social.

Per tutto il mese di luglio (dall'1 luglio all'1 agosto) sarà possibile effettuare una o più donazioni dell'importo di 10 euro che consentiranno di partecipare al sorteggio finale, previsto il 3 agosto: il nominativo estratto riceverà in regalo il mio abito da sposa. Più donazioni verranno fatte, più possibilità ci saranno per vincere l'estrazione!

Bellissimo il pensiero di grande umiltà espresso dalla campionessa che nonostante sia consapevole ìche il suo abito di nozze può non essere l’abito più ambito,  lo dichiara e invita alo stesso a giocare a questa simpatica lotteria.

“Un generosissimo gesto di solidarietà da parte di una grandissima campionessa. Grazie Doro!” è il messaggio di ringraziamento dell’Associazione

tratto da: ladige.it   

 

Indietro
News image