06-10-2014

Elisabetta Canalis, “giallo” sul matrimonio: forse non è valido?

Roma - Le nozze tra la showgirl Elisabetta Canalis e il chirurgo americano Brian Perri non sarebbero valide per un vizio di forma. Secondo il settimanale "DiPiù" infatti, il problema sarebbe la mancata affissione delle pubblicazioni matrimoniali nel Comune di Milano: la Canalis e Perri sono sposati per la Chiesa quindi, ma non per lo Stato italiano.

Sempre secondo quanto riporta il settimanale, che ha interpellato anche un avvocato matrimonialista per spiegare cosa succede in questi casi, il Comune di Milano adesso avrebbe tempo dieci giorni per decidere se convalidare il matrimonio oppure no, intanto gli sposi dovranno pagare duecento euro a testa e anche il parroco celebrante dovrà pagare una multa (doveva essere sua la responsabilità di controllare che le pubblicazioni fossero state effettivamente affisse).

E, a distanza di meno di un mese dal matrimonio, chiacchierato più per il vestito di Belen Rodriguez che per i protagonisti, c'è già chi parla di crisi tra la coppia: l'ex velina e il marito sono stati pizzicati in aeroporto a Linate diretti negli States con musi lunghi e sguardi tristi...

 

Articolo tratto da Il Secolo XIX.it

Indietro
News image