03-05-2015

La ricetta dell'amore? Ve la raccontano Susi e Achille, insieme da 70 anni

Achille hanno 94 anni e conducono una vita tranquilla. Nonostante l’età non hanno perso le loro abitudini.

Ogni giorno Susi si alza di buon mattino e comincia a organizzare il pranzo, mentre Achille si reca nella sua farmacia di via Roma, accompagnato dai nipoti sulla sedia a rotelle. Storico farmacista di Vico Equense, ha esercitato la sua attività a pieno ritmo fino a 15 anni fa, quando ha passato il testimone al figlio Michele.

Non ha mai smesso, però, di andare nel suo amato luogo di lavoro dove ancora oggi controlla le ricette mediche. «Si siede sulla sua poltrona e ricontrolla le ricette, già esaminate da noi – spiega una dipendente della farmacia – Nonostante i suoi 94 anni vede benissimo ed è molto attento».

La famiglia di Achille, originaria di Vico Equense, era piccola: tre fratelli. A Napoli, in casa Finicelli, invece, erano 12 figli. «Eravamo tanti – racconta nonna Susi – e quando ci riunivamo anche con i cugini diventavamo più di 50. Purtroppo con gli anni sono morti quasi tutti i miei fratelli, compresa la mia gemella.

Attualmente ho una sorella che vive a Napoli con cui mi sento spesso. Ma l’affetto non mi manca. Io e mio marito siamo circondati da figli e nipoti». Ilenia De Rosa, Il Mattino

Indietro
News image