11-10-2014

La luna di miele di George Clooney e Amal Alamuddin Niente Hawaii o Seychelles.

I primi giorni da sposati sono nella loro nuova casa nel Berkshire. Due settimane nella campagna inglese in tranquillità e completo isolamento.

 

Non un brindisi al tramonto alle Hawaii o un tuffo nelle acque cristalline delle Seychelles. I primi giorni da marito e moglie, George Clooney e Amal Alamuddin, li stanno trascorrendo a circa 50 chilometri da Londra. 

L'attore e l'avvocatessa libanese, infatti, avrebbero scelto la loro nuova casa nel Berkshire (non molto distante dalla casa di famiglia di Kate Middleton) per la luna di miele. Due settimane di tranquillità e completo isolamento da mondanità e flash dei fotografi. 

L'attore e l'avvocatessa libanese, infatti, avrebbero scelto la loro nuova casa nel Berkshire (non molto distante dalla casa di famiglia di Kate Middleton) per la luna di miele. Due settimane di tranquillità e completo isolamento da mondanità e flash dei fotografi. 

 

«Volevano semplicemente una pausa», ha raccontato una fonte a Us Weekly, «Solo un posto per poter trascorrere del tempo insieme senza interruzioni». Dopo le nozze veneziane da favola, celebrate con gli occhi del mondo puntanti sopra.
Del resto la dimora, comprata solo due mesi fa, si trova in una posizione perfetta: immersa nella campagna inglese, ma poco distante dalla stazione ferroviaria, da permettere così ad Amal di raggiungere facilmente l'ufficio (a luna di miele conclusa, of course). Inoltre, è dotata di ogni comfort. Dalla spa su misura alla sala cinematografica privata. 
«Al momento ci sono solo loro in casa», ha aggiunto la fonte,  «e a provvedere ai pasti è una piccola società di catering del luogo».
George e Amal programmano di tornare alla «vita normale» già dall'inizio della prossima settimana.

 

Articolo tratto da Vanity Fair

Indietro
News image