07-01-2015

La sposa triste: cos’è la depressione post nozze

Colpisce il 10% delle spose e si manifesta con un profondo senso di tristezza e malinconia. Ecco quali sono le cause e i possibili rimedi.

COS'E' LA DEPRESSIONE POST-MATRIMONIO - Gli americani la chiamano post-wedding blues ed è una condizione piuttosto comune nel periodo che segue il matrimonio.

Un po’ come la depressione post parto, la sensazione di tristezza e malinconia che arriva subito dopo le nozze colpisce buona parte delle novelle spose che, finita la festa e l’euforia dell’evento, iniziano a concretizzare che qualcosa nella loro vita è radicalmente cambiato.

Si stima che negli Stati Uniti e in Europa la depressione post-nuziale colpisca il 10% delle coppie, e che il più delle volte si manifesti al ritorno dalla luna di miele.
Ma da cosa deriva questo tipo di malessere e cosa si può fare per superarlo?

LA FINE DI UN PROGETTO – Solitamente le spose impiegano oltre un anno per organizzare quell’unico momento speciale, spendendo tempo ed energia in un progetto che termina di netto il giorno delle nozze. La sensazione di non avere più nulla su cui lavorare, l’idea che tutto si sia consumato in poche ore, lascia un senso di vuoto e di impotenza nelle persone, facendole sentire improvvisamente inutili e prive di un motivo per scendere dal letto la mattina.

NIENTE PIÙ ATTENZIONI – Non sei più la romantica sposina che tutti amavano festeggiare, così ti mancano tutte quelle piccole attenzioni che ti facevano sentire speciale. Per mesi ogni frase, argomento, domanda, vorticava intorno al grande evento, facendoti sentire un po’ protagonista di quella favola che avevi sempre sognato. Ora non è più così e tutto questo ti manca incredibilmente e ti fa sentire stranamente sola.

QUALCOSA E' CAMBIATO – Improvvisamente non sei più una ragazza priva di vincoli e libera da ogni impegno, ora sei una donna sposata e senti che il tuo atteggiamento verso il mondo deve cambiare. Sarà lui l’unico uomo con cui starai per il resto della vita e l’idea di essere vista come moglie può fare un certo effetto e in alcuni casi addirittura spaventare.

I RIMEDI – In genere la depressione post-matrimonio passa con il tempo: il sostegno del partner e della famiglia può rivelarsi davvero prezioso in questi momenti, e confrontarsi con le amiche già sposate può confermare che questo stato di malessere è molto comune, soprattutto nella fase iniziale della nuova vita.

Se però il disagio si protrae per mesi, allora la cosa migliore è consultare uno specialista ed individuare insieme a lui quali siano le vere cause del turbamento.

Articolo tratto da pianetadonna.it

Indietro
News image