02-12-2014

Organizzare il matrimonio in base al significato dei colori.

Una delle tendenze più forti negli Stati Uniti, e di cui vi abbiamo puntualmente parlato è quella di organizzare il matrimonio in base ad un colore: viola, rosa, azzurro, verde…basta scegliere il vostro preferito e poi, di conseguenza, progettare insieme ad un wedding planner i decori e gli addobbi in tema.

Oltre all’aspetto puramente estetico di questa scelta credo che sarebbe interessante anche conoscere in modo un po’ più approfondito anche il significato dei colori, per prendere una decisione che abbia anche un significato simbolico forte e profondo legato alla vostra storia d’amore.

Vediamo quindi insieme il significato dei colori che potreste scegliere per il vostro giorno più importante.

ROSSO:Simboleggia il sole, la guerra e il maschile. Può essere associato al fuoco, alla regalità, all’amore, alla gioia, alle celebrazioni festive, alla passione, all’energia, alla ferocia, alla sessualità, al fuoco, al sangue, alla collera. Per i cristiani simboleggia la passione di Cristo e il suo sangue, la pentecoste, amore, potere, martirio e crudeltà.

VERDE:Simboleggia, come avrete sentito in parecchi detti la speranza ma anche contentezza, cambiamento, transitorietà e gelosia. Il verde poi è associato a tutto quello che ha a che fare con la natura, l’abbondanza, la prosperità, la pace.

BLU:Ecco i significati più conosciuti: verità, l’intelletto, saggezza, lealtà, fedeltà, costanza, castità, affetti casti, rivelazione, reputazione senza macchia, magnanimità, prudenza, pietà, pace, contemplazione, freddezza. Può anche simboleggiare il vuoto, l’innocenza primordiale, la fede, la Madonna, la tranquillità.

GIALLO:Se è chairo rappresenta la luce del sole, l’intelletto, intuito, fede e bontà. Se scuro invece simbolizza slealtà, tradimento, gelosia, ambizione, avarizia, furtività, inganno, perfidia.

GRIGIO:Significati: neutro, lutto, depressione, le ceneri, umiltà, penitenza.

MARRONE:simbolizza la terra, la morte spirituale e la rinuncia al mondo.

VIOLA:Colore considerato cupo, oggi invece molto di moda: simboleggia l’intelligenza, conoscenza, devozione religiosa, santità, sobrietà, umiltà, penitenza, dolore, temperanza, nostalgia, afflizione, lutto, vecchiaia, regola e autorità sacerdotale, verità, digiuno, tristezza, oscurità ed è associato a Maria Maddalena

ARANCIONE:Simboleggia il fuoco e la lussuria.

ARGENTO:Rappresenta la luna, il principio femminile e la verginità.

BIANCO:E il colore del matrimonio per eccellenza che simboleggia l’innocenza, la luce, il sole, l’aria, castità, santità, sacralità, la redenzione, autorità spirituale.

ORO:Simboleggia il fuoco, la radiosità, la gloria, gli dei e il grano maturo.

Articolo tratto da Pourfemme.it

Indietro
News image