28-01-2014

Ca' Marcello

Ca’ Marcello fu costruita nella seconda metà del 1500 dalla nobile famiglia veneziana dei Marcello che ancora oggi la conserva con passione. Immersa al centro della campagna veneta, tra le province di Treviso e Padova,  è ancora oggi circondata da un grande parco, ricco di decine di essenze secolari, arricchito da una torre colombaia, una peschiera e numerose statue. All’interno della villa spiccano un intero ciclo di affreschi, una serie di quadri a stucco e il completo arredo originale.

M.I.: Allora, la vostra è una location molto ambita per i matrimoni. Quanti eventi tenete annualmente?

Ca' Marcello: Riceviamo molte richieste per i matrimoni e siamo sempre lieti di accogliere e aiutare i futuri sposi nell’organizzazione delle nozze. Generalmente ospitiamo circa 40 matrimoni all’anno. 

M.I.: Nota dolente... C'è una lista lunga, per prenotare una cerimonia? 

Ca' Marcello: Le coppie che desiderano sposarsi durante i weekend nel periodo da Maggio a Settembre, solitamente prenotano la villa 1 anno e mezzo prima dell’evento.  Per gli altri periodi, le prenotazioni vengono fatte anche 6-8 mesi prima. 

Inoltre dal 2013, a Ca’ Marcello è possibile celebrare i matrimoni civili in villa o nel parco (non una replica bensì il vero matrimonio) realizzando il sogno di chi desidera il matrimonio all’americana. Questo comporta una maggiore richiesta perché Ca’ Marcello è l’unica villa della zona in cui è possibile celebrare il rito civile e ospitare poi il ricevimento. 

Inoltre cerchiamo di agevolare gli sposi applicando diversi sconti per i ricevimenti che si svolgono di domenica, nei giorni festivi o dal lunedì al venerdì e abbiamo visto che le coppie apprezzano molto le nostre offerte.

M.I.: La location è attiva tutto l'anno? Matrimoni a parte, che eventi organizzate?

Ca' Marcello: Noi siamo disponibili tutto l’anno e, oltre ai matrimoni, siamo impegnati con diverse altre attività.

La villa viene utilizzata come set cinematografico per film e shooting  fotografici, ospitiamo anche meeting, eventi privati e cene di gala. La villa e il parco sono aperti per visite culturali private su prenotazione e in un’ala della villa abbiamo un appartamento con 4 camere e giardino riservato.

M.I.: Perchè una coppia dovrebbe scegliere la vostra location?

Ca’ Marcello: La nostra  è una location ricca di fascino e bellezza e desideriamo che gli sposi si sentano i padroni di casa per un giorno. Infatti noleggiamo la villa in esclusiva per l’intera giornata e nessun altro evento è ospitato durante il matrimonio. Le coppie sono così libere di decidere come utilizzare i molti spazi disponibili in base alle loro necessità e di realizzare un ricevimento intimo, in cui gli invitati si sentano parte di qualcosa di esclusivo.

Questa dimora ha due saloni spaziosi e, nello stesso ambiente, si riescono ad ospitare fino a 150/160 persone; inoltre ci sono diversi salotti più piccoli, ricchi di arredamenti settecenteschi, che creano un’atmosfera unica. Il salone affrescato al piano nobile è il cuore pulsante della casa e tutti gli ospiti rimangono sorpresi davanti ai meravigliosi affreschi e stucchi di questo ambiente.

Il parco di 9 ettari è ideale per l’aperitivo di benvenuto, il taglio della torta, la festa serale, il servizio fotografico o la celebrazione del matrimonio, per chi sceglie di sposarsi con rito civile.

M.I.: Un po' di storia aggiunge sempre dei dettagli interessanti. Come nasce la vostra location?

Ca' Marcello: Questa Villa Veneta fu costruita nella seconda metà del 1500 dalla nobile famiglia veneziana dei Marcello, che ancora oggi la vive e la conserva con passione. Nei secoli fu dimora di rappresentanza e sede per la gestione delle attività agricole. Gli arredi e le decorazioni risalgono al 1700, periodo in cui la dimora fu ampliata e dotata anche dell’armonioso parco che tuttora la circonda. Sono tanti i personaggi illustri che sono stati ospitati dalla famiglia Marcello in questa villa nel corso del tempo: dalla Regina d’Inghilterra a Cardinali e Ambasciatori, fino ad alcune famose personalità di spicco della scienza, dell’arte e dello spettacolo.

 

M.I.: Su tripadvisor o altri siti di recensioni siete ben pubblicizzati? Considerate la reputazione web efficace o pensate di presentarvi in modi più tradizionali? Twitter, facebook, eccetera

Ca' Marcello: Siamo attivi sul web sia attraverso i principali social network, sia in siti, portali e community di diversa natura. Da un anno e mezzo abbiamo lanciato anche il nostro blog dedicato al mondo dei matrimoni (www.matrimonioinvillaveneta.com). Certamente la web reputation è un punto importante per farci conoscere ed apprezzare e dunque stiamo lavorando anche in quella direzione. Le raccomandazioni sono sempre apprezzate, come gli spunti o i suggerimenti che i nostri clienti ci forniscono permettendoci di migliorare i nostri servizi nel tempo. E’ un lungo cammino verso l’eccellenza, che non finirà mai e che ci stimola ogni giorno.

 

M.I.: Come si compone la location? Com'è strutturata?

Ca' Marcello: Al piano terra si accede al salone principale (150 posti), 2 salotti e 2 sale minori (30 posti) e, grazie ad uno splendido scalone in marmo, si arriva al salone da ballo affrescato (160 posti). 

All’esterno è disponibile un’ala porticata, l’intero parco secolare e il parcheggio privato.

Gli sposi, in base al numero di ospiti e alle loro necessità, possono scegliere di utilizzare solo il piano terra o entrambi i piani della villa. Certamente anche in caso di maltempo, ci sono molti spazi gestibili per realizzare un evento perfetto!

 

M.I.: Matrimoni sfarzosi o low cost? Country chic o Nature? Chi si rivolge a voi cosa preferisce?

Ca' Marcello: Chi sceglie Ca’ Marcello è una persona sensibile alla bellezza e alla storia che racchiude questo luogo. Le coppie apprezzano la raffinatezza della location e per il loro matrimonio qui scelgono allestimenti  eleganti ma non sfarzosi, vista la ricchezza degli interni. Anche le decorazioni floreali sono semplici e delicate.

La versatilità e la quantità di spazi a disposizione permettono agli sposi di scegliere liberamente come vivere gli ambienti. Il risultato finale è un ricevimento accurato, che risponde appieno alle loro esigenze.

M.I.: Interagite anche con Wedding Planner? Cosa pensate di questa figura professionale?

Ca' Marcello: Amiamo collaborare con i Wedding Planner più preparati e professionali, che sappiano seguire la coppia durante tutta l’organizzazione del matrimonio. Sono figure professionali utili ad alleggerire i compiti degli sposi e preziose nel gestire l’andamento del ricevimento. Alcune di loro, soprattutto durante i matrimoni civili nel nostro parco, riescono a preparare allestimenti da favola.

M.I.:  Noi ci occupiamo in special modo di fotografia matrimoniale. Cos'ha la vostra location per rendere mozzafiato le foto?  

Ca' Marcello: A Ca’ Marcello ci sono molti ambienti ideali per il servizio fotografico degli sposi.

All’interno, le sale con affreschi e stucchi e i salotti arricchiti di arredi antichi, creano un’atmosfera magica, ideale per scatti ‘d’altri tempi’. 

L’ampio parco è ricco di scenari suggestivi, sentieri romantici, statue, alberi secolari e fiori… Offre ampie vedute oppure angoli nascosti, tutti con particolarità speciali e giochi di luce che rendono le foto davvero romantiche.

 

Ca' Marcello

Indietro
News image