04-07-2014

Intervista a Image Studio - Luglio 2014

M.I.: Quando è nata Image Studio e perché? Nunzia e Luigi quali sono stati i motivi della vostra unione professionale?

IMAGE STUDIO : Image Studio è nato nel 1994 e quest'anno infatti festeggiamo i vent'anni di attività.

Abbiamo deciso di aprire lo studio che ha una vocazione esclusivamente professionale per il nostro piacere e per amore della fotografia, cercando di sdoganare la visione del fotografo dal commerciante di prodotti fotografici. La fotografia per noi è stata da sempre compagna di viaggi e un modo di comunicare ed è stato naturale lavorare fianco  a fianco.

M.I.: Descriveteci il vostro stile. Che tipo di fotografia prediligete? Quali esperienze avete in merito?

IMAGE STUDIO : Il nostro modo di fotografare si è evoluto nel tempo fino ad esprimere una fotografia che a detta dei nostri clienti, esprime freschezza e una forte personalità. Prediligiamo la fotografia di stile reportagistico, cercando di raccontare e di interpretare con discrezione momenti così importanti. La nostra esperienza si è arricchita con lo studio e la partecipazione costante a seminari e contest fotografici, che ci hanno permesso di confrontarci con realtà fotografiche di assoluto valore. Inoltre abbiamo allargato il nostro bacino di clienti fino a coprire anche il mercato estero,con la scoperta di nuovi stimoli e costumi.

M.I.: Oltre ai numerosi riconoscimenti e qualifiche che già possedete, quest’anno o recentemente avete ricevuto altri premi o qualifiche?

IMAGE STUDIO : Nel mese di marzo  in occasione del decennale della  fondazione del FIOF , fondo internazionale per la fotografia, abbiamo ottenuto ben 21 bronze awards e 10 silver awards in tutte le categorie ammesse. Ma soprattutto siamo stati invitati ad esporre i nostri lavori in location prestigiose: 

Al palazzo dei sette ad Orvieto a marzo

Al museo della terra pontina di Latina con presentazione di Giorgio Agnisola

dal 21 giugno fino alla fine di luglio 

A Barletta in occasione di R-volution per tutto il mese di luglio

M.I.: Ci sono delle esperienze particolari che vi hanno colpito e che vorreste raccontarci?

IMAGE STUDIO : Il fatto che ci venga affidato il compito di documentare ed interpretare i momenti più importanti delle persone è di per sé un'esperienza gratificante e particolare. All'interno di ogni cerimonia prende vita una situazione particolare che sta a noi saper cogliere e valorizzare.

M.I.: Un consiglio alle nuove leve e a tutti quelli che sognano di diventare fotografi professionisti.

IMAGE STUDIO : In questo momento di particolare congiuntura economica, ci sentiamo di invitare le nuove leve a puntare tutto sulla qualità e la professionalità.

 

Indietro
News image